Restauro bassorilievo in legno

OGGETTO
Bassorilievo in legno raffigurante cavaliere a cavallo con alternanza di doratura e laccatura.
Altezza: 25cm
Epoca: primi 1700

STATO DI CONSERVAZIONE

Il bassorilievo presenta delle lacune sia nella doratura che nella parte dipinta. Probabilmente parte di un oggetto più complesso, manca di una mano e della parte inferiore delle zampe del cavallo.

RESTAURO

Il bassorilievo presenta uno strato di sporco superificiale, che ho alleggerito con pennellino e cotone e Contrad 2000, ove possibile.
Ho eseguito quindi due distinte stuccature: con gesso a oro, detto “gesso di Bologna” nelle parti dorate e con stucco in pasta per le parti dipinte. Dopo aver carteggiato, sul gesso di Bologna ho steso a pennello il bolo rosso diluito in colla di pesce, cui cui ho applicato la doratura con oro in foglia 23 ¾, solo sulle parti stuccate. Per la parte stuccata con stucco in pasta, quella policroma, dopo la carteggiatura, l’ho ridipinta con tempere.

Sulla parte restaurata,  successiva antichizzazione con cera e terra d’ombra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *